La cellulite purtroppo è qualcosa che l’85% delle donne conosce molto bene e con la quale si trova a fare i conti ogni giorno.

Grasse, magre, sportive e non, TUTTE LE DONNE SENZA DISTINZIONE ALCUNA, soffrono di cellulite, e parliamo di sofferenza vera e propria, specialmente quando, nonostante il brutto tempo di questi giorni, pensiamo all’arrivo della bella stagione, ai pantaloni più leggeri, agli abiti vedo non vedo, alla prova costume ed a cosa ci inventeremo per “camuffare” la pelle a buccia d’arancia.

A soffrire non siamo soltanto noi comuni mortali o chi di noi ha accumulato qualche kg di troppo:

innumerevoli i casi di super magre come le modelle Adriana Lima e Candice Swanepoel o altre Victoria Secret’s Angels, che ogni giorno si rivolgono a centri specializzati per trovare una soluzione a questo fastidioso inestetismo- e come dimenticare la clamorosa passerella di Kate Moss allo show di Miuccia Prada un paio di anni fa, dove la modella Britannica quasi ostentava i suoi buchi cellulitici ed il suo cedimento cutaneo dovuto forse alla cattiva alimentazione ed all’abuso di fumo e alcool –  che dire poi di Kim Kardashian, la bellissima diva del gossip, che ha speso milioni di dollari per far si che tutti i Social Media rimuovessero la qualsiasi traccia delle foto che la ritraevano in vacanza in Messico con abbondante cellulite in bella vista.

La domanda adesso sorge spontanea: se nessuna donna, o meglio, se solo pochissime donne sono immuni alla sciagura cellulitica, come possiamo noi curarla?

Be’ la cellulite non e’ solo un problema a livello di derma, non e’ soltanto qualcosa che si presenta in determinate condizioni e non e’ riconducibile ad un’unica causa.

Per capirlo meglio, dobbiamo, cosi come in battaglia, esaminare prima il nemico, studiarlo bene e poi trovare il modo di annientarlo.

CHE COS’E’ QUINDI LA CELLULITE?

La pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica, alias cellulite, è una patologia che indica una condizione alterata  dell’ipoderma, un tessuto sottocutaneo presente al di sotto della cute costituito prevalentemente da cellule adipose. L’Ipoderma è un tessuto attivo poiché il suo metabolismo è legato al bilancio calorico.

Esso svolge due principali funzioni:

  • Lipolisi: scioglie i grassi quando il bilancio calorico è negativo
  • Liposintesi: deposita i grassi quando il bilancio calorico è positivo.

Costituisce quindi la riserva energetica dell’organismo.

L’abbondanza del pannicolo adiposo nell’ipoderma dipende dalla costituzione del soggetto, dal suo equilibrio ormonale, dalle sue abitudini alimentari, dal sesso e dall’età.

Nella donna si distribuisce principalmente nel distretto inferiore del corpo, ai fianchi e ai glutei, zone queste che presentano maggiore sensibilità verso l’azione degli ormoni femminili estrogeno e progesterone.

L’attività metabolica dell’Ipoderma funziona a “regime” quando viene mantenuta una buona microcircolazione della massa adiposa e una diffusione regolare delle molecole di grasso, i trigliceridi.

I fattori che influiscono negativamente sulla microcircolazione del tessuto adiposo causano alterazioni funzionali dei vasi sanguigni, causando disfunzioni a carico dell’ipoderma e del tessuto sovrastante, il derma.

La cellulite inizia a manifestarsi con la degenerazione della microcircolazione del tessuto adiposo, con conseguente alterazione delle sue funzioni metaboliche e la comparsa della pelle a buccia d’arancia.

COSA CAUSA LA CELLULITE?

All’origine della cellulite c’è un insieme di cause genetiche, ormonali e vascolari aggravate da vita sedentaria, stress e cattive abitudini alimentari e comportamentali.

  • CAUSE GENETICHE: all’origine della cellulite esiste una predisposizione genetica legata a fattori come una maggiore attività ormonale, una fragilità capillare e una cattiva circolazione
  • CAUSE ORMONALI: l’eccessiva attività degli estrogeni comporta ritenzione idrica, con conseguente
  • ALTERAZIONI A CARICO DELLA CIRCOLAZIONE: La circolazione venosa riporta il sangue al cuore. A livello degli arti inferiori alcuni fattori facilitano questo trasporto: la compressione muscolare, l’elasticità dei vasi e la presenza di valvole – lungo il decorso dei vasi – che impediscono il reflusso del sangue. Quando subentrano condizioni che interferiscono sul funzionamento di questa serie di fattori si assiste ad un rallentamento del circolo sanguigno, una stasi che favorisce l’insorgere della cellulite
  • STRESS: Vita frenetica, eccessiva fatica fisica e psichica, e scarso riposo notturno sono tutte condizioni che, associandosi ad altri fattori, contribuiscono a determinare l’insorgenza della cellulite.
  • CATTIVE ABITUDINI: scarpe inadatte, come quelle con tacchi alti e punte strette, e vestiti troppo stretti, alterano la postura ed ostacolano la circolazione sanguigna e linfatica.

COME CURIAMO LA CELLULITE?

Attualmente l’Istituto di Bellezza Stilema mette a disposizione delle proprie clienti diversi trattamenti NON INVASIVI e soluzioni per curare gradualmente ed efficacemente la cellulite ed eliminarla completamente, da pressoterapie di ultima generazione come Slim Press che vanno a migliorare la circolazione venosa e linfatica, a macchinari specifici come LSM o l’ H-SHAPE che vanno a targetizzare la zona da trattare e a migliorare l’inestetismo in se;  ma non solo, i nostri Istituti si avvalgono anche dei prodotti Nutrietica, ovvero tisane, kit e pasti sostitutivi, occupandosi  quindi anche di quella che e’ una parte fondamentale della battaglia contro la cellulite, ovvero un’alimentazione corretta.

COME STABILIAMO CHE TIPO DI CELLULITE ABBIAMO E QUALE TRATTAMENTO FA PER NOI?

Tramite un check-up effettuato dalle Nostre esperte corpo che si avvalgono dell’ausilio di macchinari di ultima generazione, durante il quale viene fatta un’anamnesi completa del nostro corpo, delle nostre abitudini e definito un programma a 360 gradi che vada a sconfiggere in modo efficace e progressivo la pelle a buccia d’arancia.

Allora, cosa aspettate? Noi vi abbiamo dato l’arma giusta per sconfiggere la vostra acerrima nemica, sta a voi adesso prenotare subito un check-up e dirle addio per sempre!