Come abbiamo più volte detto la cellulite può avere diverse cause: il grasso, la ritenzione idrica, una cattiva circolazione del sangue, può anche dipendere da una predisposizione genetica.

La lotta a questo fastidioso inestetismo però, può anche essere fatta attraverso l’alimentazione. E già perchè ci sono dei cibi capaci di contrastare ed alleviare l’odiatissima pelle a buccia d’arancia, di facile reperibilità, che sono un toccasana specie nei mesi estivi.

Vediamo insieme quali sono!

– Le proteine,  preferibilmente proventienti da carni bianche e uova perchè contribuiscono allo sviluppo muscolare e quindi aiutano con il tono della pelle. Essendo magre, le proteine obbligano l’organismo a prendere l’energia nelle cellule grasse, quindi innescano anche un meccanismo di dimagrimento

– Gli alimenti ricchi di ferro, come le lenticchie, il ferro infatti favorisce il trasporto dell’ossigeno nel sangue.

– Il pesce e i frutti di mare, fantastici da consumare nel periodo estivo, che contengono numerosi acidi grassi, tra cui gli omega 3 dalle note  virtù antinfiammatorie, quindi sgonfianti.

– Il potassio stimola il drenaggio linfatico, cioè permette di decongestionare il tessuto adiposo (buccia d’arancia). Il potassio è contenuto nella frutta secca, nel lievito di birra e in alcune verdure a foglia verde.

– La vitamina C, che si trova soprattutto nella frutta, poiché rinforza le pareti dei vasi sanguigni. Il kiwi può anche aiutarti a combattere lo stress e a migliorare il transito intestinale, così come l’ananas.

– I frutti rossi che contengono la vitamina P e i flavonoidi in grado di migliorare la circolazione del sangue.Dalle proprietà antiossidanti, mirtilli, fragole, lamponi e co. favoriscono anche la rigenerazione cellulare.

Per eliminare scorie e tossine  è importantissimo ibere molta acqua ed anche il tè verde, che limita l’assorbimento di lipidi e glucidi e combatte la ritenzione idrica.