Quando decidiamo di partire per le vacanze ci sono delle cose che non possiamo assolutamente tralasciare, da considerarsi strettamente necessarie per la nostra beauty routine.

Ma onde evitare di portare con noi troppe cose e dimenticare quelle davvero necessarie è importante fare una lista di ciò che davvero dobbiamo mettere in valigia.

Quando si tratta di pelle poi, si sa che l’estate è forse il momento dell’anno dove dobbiamo prendercene maggior cura, specialmente quella del viso, che, esposta ai raggi uv può essere danneggiata ed rischiare macchie solari ed invecchiamento precoce.

Nella nostra pochette da viaggio quindi, assicuriamoci di aver messo queste cose:

  • Protezione solare: preferibilmente una delicata ed idratante per il viso con fattore solare scelto in base al nostro fototipo (anche se è sempre bene iniziare almeno con una 20 e diminuire gradualmente man mano che la tintarella si intensifica) ed una lenitiva per il Nostro corpo. Molto in voga quest’anno le protezioni solari spray, che non appiccicano, non lasciano macchie bianche e sono facilissime da applicare e riapplicare dopo un bel tuffo in acqua!
  • Crema notte idratante e lenitiva : non fate il grandissimo errore di applicare la solita crema giorno sotto la protezione solare viso: idratazione su idratazione non è mai una formula vincente! La pelle viene appesantita se cosparsa di troppi prodotti, considerate la protezione solare viso come la vostra crema idratante giorno (anche perché, la maggior parte di creme solari viso quello sono con aggiunta di fattore SPF) inoltre eventuali oli essenziali, siliconi ed estratti potrebbero andare a “diminuire” o addirittura bloccare l’efficacia del fattore solare che, di per se, è un ricavato chimico, questo il motivo per il quale le creme Stilema ad esempio, non hanno il fattore solare, poiché essendo delle creme a base di elementi, estratti ed oli al 100% di origine naturale non contengono, nessun fattore di protezione, poiché quest’ultimo andrebbe ad intaccare l’efficacia del prodotto stesso, oltre al fatto che gli Istituti di Bellezza Stilema scelgono da sempre di offrire ai propri clienti prodotti privi di qualsiasi agente chimico, siliconi e parabeni. Mettete in valigia dunque soltanto la crema idratante notte, che andrà a lenire, distendere e rimpolpare la pelle baciata dal sole, perfetta ad esempio la crema Stilema Anti-Aging Plus a base di Omega 3 , 6 e Pantrofina,  ingredienti che favoriscono la rigenerazione della pelle dall’interno, idratandola in profondita’ e distendendola.  La pelle appare piu’ compatta, levigata, in caso di rughe meno pronunciate ed i tratti piu’ distesi.
  • Siero idratante : il siero è qualcosa di estremamente importante da mettere in valigia, per due motivi: i sieri sono idrofili quindi sono di facilissimo assorbimento,  non ungono e quindi sono perfetti da mettere durante i mesi caldi, vanno veramente a idratare, ri-texturizzare ed elasticizzare la pelle in profondità, la rendono morbida e vellutata ma soprattutto la preparano alla ricezione di qualsiasi altro prodotto che vogliamo mettere sopra di esso. Il siero andrebbe applicato 2 ore prima l’applicazione della protezione solare, perchè diversamente dalla crema il siero è stato proprio studiato come “preparatore” della pelle ad altri prodotti cosmetici, e riapplicato la sera prima della crema notte,o addirittura, come nel caso del Siero Stilema  Anti-aging Plus, Acceleratore di Giovinezza, studiato apposta per rigenerare e rimpolpare la pelle dall’interno, stimolando la produzione di collagene ed elastina ed accelerando o riattivando il processo di produzione delle cellule staminali. La pelle appare più fresca, rimpolpata e tersa dopo le prime applicazioni. (Test clinici dimostrano pelle ringiovanita del 56% dopo solo 4 settimane di applicazioni). Gli omega 3 e 6 al suo interno sono acidi grassi ad azione antinfiammatoria, efficaci per contrastare i processi infiammatori ed ossidativi causati dai raggi ultravioletti, proteggono le membrane cellulari dalle aggressioni esterne, con un’importante effetto barriera. Il complesso è in grado di rallentare i processi di invecchiamento cellulare e prevenire il foto invecchiamento.La pantrofina, altro elemento presente all’interno del siero favorisce il microcircolo cutaneo e riequilibra l’idratazione.
  • Un buono scrub esfoliante: lo scrub in estate ha una funzione essenziale anche se è da utilizzare con cautela. La pelle si fa più delicata quando esposta al sole ed il tessuto corneo tende ad ispessirsi, quindi bisogna evitare che qualcosa di troppo aggressivo vada ad alterare il ph naturale della pelle o a creare irritazioni. Sceglietene uno in base al vostro tipo di pelle: secca, mista, grassa; preferitene uno a base di ingredienti naturali come il miele e lo zucchero di canna.

Evitate i fondotinta troppo coprenti e pesanti da sopportare per la pelle che con il caldo ha davvero tanto bisogno di respirare e godetevi il sole: ricordatevi che è indispensabile per la sintesi della vitamina D, anzi, gli esperti consigliano vivamente almeno 15 minuti di sole senza filtri UV nelle ore meno calde, specie per i più piccoli ed i più anziani.

Non perdete il prossimo articolo dove vi parleremo dei must-have corpo per una pelle dall’aspetto sano, tonico e un’abbronzatura da favola!