Peli? No thanks!

pubblicato in: estetica stilema | 0

Per quanto star come Madonna , la figlia Lourdes e Miley Cirus abbiano negli ultimo anni esibito ascelle piene di peli come a rappresentare il loro orgoglio femminista da donna che “non deve chiedere il permesso ai dettami della società per sentirsi bene con se stessa” per la maggior parte di noi comune mortali i peli sono semplicemente un fastidio in più che tutte vorremmo eliminare definitivamente o almeno per il maggior tempo possibile.

Si parla di donne che ogni settimana devono eliminare i fastidiosi baffetti, provocando al labbro superiore arrossamenti, gonfiori e spesso veri e propri tagli/danni;  piuttosto che quelle che devono eliminare i peli delle ascelle e si espongono a irritazioni della pelle, dermatiti e quant’altro.

Poi ci sono le gambe, le braccia e il tasto dolente ovvero la zona inguine.

Il rasoio al giorno d’oggi è veramente la scelta più sbagliata che qualsiasi donna possa fare a livello di epilazione, perché provoca tagli (e spesso cicatrici), escoriazioni, perché ahimè la depilazione attraverso il rasoio dura non più di 3 giorni e nel 100% dei casi i peli ricrescono più robusti e più difficili da eliminare.

La ceretta, nonostante ci assicuri un’eliminazione del pelo più duratura, comunque ha i suoi contro: in primis il dolore, in secondo luogo il tempo che bisogna dedicare ad andare dall’estetista, il fatto che spesso ci venga lasciato qualche peletto qua e la, ma soprattutto il danno che si provoca alla pelle attraverso lo strappo insieme all’investimento economico (in media 30 euro a volta moltiplicato per 2 volte al mese).

Il metodo più indicato per eliminare i peli DEFINITIVAMENTE in modo efficace e pressoché indolore, evitando danni o traumi alla pelle esiste ed è ora che le donne ne approfittino esiste: si chiama Epil Diodo ed è il laser a diodi di ultima generazione.

Nel giro di 6 – 10 sedute (quindi più o meno 6-8 mesi) i peli vengono eliminati con il 95% di riuscita. Le sedute, alle quali ci si presenta con peli rasati il giorno prima, si svolgono 2 volte al mese il tempo della seduta varia da un minimo di 10 minuti per una zona piccola (baffetti, mento) ad un massimo di 90 minuti per un total body.

Con un piccolo investimento, che a lungo termine, equivale a quanto effettivamente una donna spende in media dall’estetista ogni 15 giorni per effettuare una ceretta totale, Epil Diodo assicura risultati incredibili, ma sopratutto duraturi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *