La prova costume si avvicina, ma sotto il sole evitiamo di portare anche i peli!

La prova costume non riguarda soltanto la silhouette, ma anche i peli- i costumi si sa, si fanno sempre più striminziti ed i peli sono sempre più esposti ed evidenti sotto il sol leone.

Quante volte prima di una vacanza vi siete sottoposti a ceretta a caldo completa e vi siete ritrovate con la pelle super irritata dopo la prima esposizione al sole? Prurito nelle zone più intime e delicate come quella inguine?

E che dire di quelle che sfidano le regole del buon senso depilandosi ancora con la lametta, ritrovandosi con la ricrescita dopo 3 giorni e tagli qua e la?

Ce ne parla Laura, che ha appena finito il suo trattamento laser inguine:

Io sono sempre stata molto in forma, non ho problemi di cellulite o adipe localizzato, quindi la prova costume non mi ha mai spaventata, il mio solo ed unico problema sono sempre stati i peli (da buona donna mediterranea erano tanti e molto scuri), specialmente nella zona inguine, una zona si sa anche estremamente delicata.

Patisco il dolore ed ho una pelle molto sensibile, per questo motivo, non sono mai riuscita a sottopormi a delle sessioni di ceretta sull’inguine totale, limitandomi, con non poche urla e schiamazzi alla parte esterna.

Ogni estate, fino allo scorso anno, il giorno prima di andare al mare depilavo tutta la zona inguine con la lametta, un’operazione di per sé già molto pericolosa, se si pensa al rischio di tagli ed infezioni provocati dalla lama stessa, dopo 3 giorni i peli ricrescevano e mi ritrovavo ad avere a che fare con una miriade di foruncoli e peli incarniti, il tutto peggiorato dalla salsedine, dai bagni e dall’esposizione al sole.

Non vi dico le continue irritazioni, il completo discomfort nell’indossare bikini e trikini praticamente invisibili e dover continuamente ripassare il rasoio. Ho deciso dopo le ultime vacanze di dire basta a questa tortura e di iniziare dei trattamenti di epilazione laser.

Online ho trovato delle ottime recensioni sul metodo di epilazione laser definitiva Epil Diodo, fornito dagli Istituti di bellezza Stilema  Dopo un check-up gratuito con l’esperta laser Barbara, ho iniziato le mie sedute ( 8 in totale) di epilazione progressiva e definitiva con il metodo laser 1 volta ogni 15 giorni, con dei risultati sorprendenti sin da subito. In poco tempo mi sono definitivamente sbarazzata dei fastidiosi peli superflui su una zona cosi delicata come quella inguine, delle irritazioni, del fastidio e dei dolorosissimi peli incarniti!

Lo consiglio a tutte le mie amiche ed a tutte le donne per prepararsi all’estate al meglio e non avere problemi di alcun tipo sotto il sole!

Fai come Laura, dì addio anche tu ai peli superflui, chiama subito o compila il nostro modulo

e approfitta subito dell’offerta di questo mese:

check-up laser gratuito e prima seduta zona media a 24,00 euro, valida fino al 30 Aprile!