RITENZIONE IDRICA

La ritenzione idrica è un disturbo molto diffuso che colpisce un gran numero di donne e in misura minore, gli uomini.

Spesso dovuto a uno stile di vita sbagliato, questo problema denota una raccolta eccessiva di liquidi che non si distribuiscono bene e che si accumulano tra i tessuti. Questa condizione provoca di conseguenza pesantezza, gonfiore e rigidità al livello delle gambe.

CELLULITE

Problema ancora più frequente e comune è la cellulite o più comunemente detta “pelle a buccia d’arancia” presente in oltre il 90% delle donne, anche le più magre.

La cellulite, contraddistinta da una superficie irregolare che colpisce in particolar modo glutei e cosce, è una alterazione del pannicolo adiposo sottocutaneo caratterizzata da situazioni di adiposità localizzata in eccesso e da possibili aspetti involutivi- riparativi di tipo edematoso e fibroso. In questa condizioni sono presenti evidenti disfunzioni nella microcircolazione e alterazioni funzionali dei vasi sanguigni.

COME FUNZIONA

Questo trattamento

prevede l’applicazione di un dispositivo che permette di gonfiare in modo intermittente e sequenziale dei particolari accessori (applicatori) che avvolgono le parti del corpo da trattare. Questo movimento ha lo scopo di ridurre la ritenzione idrica e favorire il flusso della linfa all’interno dei suoi vasi, evitando così il ristagno in alcune zone del corpo.

Lo scopo della pressoterapia

è quello di favorire il trasporto dei fluidi all’interno del corpo, normalizzando il circolo venoso e rimuovendo le stasi linfatiche: in questo modo gli evidenti miglioramenti nel sistema circolatorio e nel drenaggio dei liquidi contrasteranno le gambe stanche, gonfie e pesanti e provocheranno un aumento dell’elasticità nella pelle.

Prova ora slim press a 39 €
CONTATTI
Alba (CN) • Tel. 0173 363273
Canale (CN) • Tel.  0173 95524
Cambiano (TO) • Tel. 011 237391